Powered by Blogger.

My beauty routine weekly

Da un pò di tempo a questa parte avevo in mente di condividere con voi la mia routine di "pulizia viso settimanale". Non uso molti prodotti e a volte non sono costante con quei pochi che uso, ma sono "obbligata" a ricordarvi che per avere una bella pelle, luminosa e senza imperfezioni, è necessaria appunto costanza in dei piccoli ma fondamentali gesti giornalieri, che aiutano tantissimo la vostra pelle. 



Una pulizia come si deve del viso, bisogna farla tutti i giorni, indipendentemente o no dal trucco, in quanto struccarsi è una cosa a parte, e la detersione quotidiana della pelle un'altra. Molte volte infatti sento e leggo di persone che detergono il viso solo la sera quando devono appunto struccarsi: errore! Bisogna detergere il nostro viso, con latte detergente o acqua micellare o altro, sia mattina che sera! Ciò occorre e giova molto al nostro viso per liberarsi di tutte le scorie assorbite durante il giorno e dalle cellule morte che ogni notte si rinnovano sul nostro viso. Quindi ricordo i 4 e principali step da seguire tutti i giorni per avere una pelle perfetta:  1. Detersione; 2) contorno occhi; 3) siero (ovviamente a seconda della vostra età); 4) crema idratante.
Premetto che io stessa sono una pigrona e spesso giornalmente, presa da stanchezza e fretta, non eseguo tutti i passaggi, ma dovevo assolutamente ricordarvelo!!

Un'altra cosa che ci tengo molto a ricordarvi è quella di scegliere tutti i prodotti per la cura del viso, accuratamente e secondo il vostro tipo di pelle, in modo da avere la maggiore resa!

Detto ciò, passiamo finalmente alla mia settimanale routine:

Per prima cosa detergo il mio viso come di consuetudine, con un detergente e acqua tiepida, tamponandolo delicatamente con l'asciugamano. Dopo di questo, applico uno scrub, io uso questo della Face+ inviatomi tempo fà insieme ad un altro prodotto di cui vi ho parlato qui e che non mi piace molto perchè i granuli sono troppo piccoli e non mi danno la sensazione di funzionare bene e poi l'odore è nauseante, ma continuo ad usarlo per terminarlo ed evitare sprechi; quindi lo massaggio bene su tutto il viso, aiutandomi con una spugnetta morbida e insistendo particolarmente nella zona T, zona "hot" piena di impurità per chi come me ha una pelle mista. Lo scrub rappresenta lo step fondamentale che ci aiuta tantissimo a rimuovere tutte le scorie e cellule morte e che quindi favorisce il rinnovamento della pelle, ed inoltre prepara la pelle al trattamento successivo.


Quando ho finito, risciacquo il viso e applico questa maschera Avon, peel off, che si presenta come un gel che applicato sul viso, dopo un pò si asciuga diventando come una pellicina che poi andremo a rimuovere. Riguardo questa maschera vi dico già che non mi piace molto, la continuo a usare per consumarla e in attesa di una nuova e funzionale, in quanto promette di eliminare punti neri e sebo in eccesso ma nulla di tutto questo su di me.


Infine applico la mia crema idratante per pelli miste Charlotte Meetzen, inviatami dall'azienda e recensita qui.


Nessun commento