Powered by Blogger.

Rogante - Spumanti fruttati dal gusto insolito e accattivante

Avete mai sentito parlare di spumanti fruttati? Io qualche volta li ho visti al supermercato, provati e non mi sono per niente piaciuti, sembrano quasi dei succhi di frutta talmente dolci che disgustavano e da lì non ne ho più voluto sapre fin quando non ho incontrato Rogante. Rogante  è una piccola cantina ma una grande azienda che giorno dopo giorno si dedica alle sue vigne, trasformandole successivamente in vini e spumanti. La produzione non si limita soltanto a prosecchi e spumanti di qualità ma va ben oltre, mettendo in pratica nuove idee. Innovazioni proprio come quelle della linea di spumanti fruttati , nati dalla convinzione che si possa trasformare il classico spumante in un prodotto insolito e accattivante.

La storia di Rogante inizia come tutte le altre storie di Spumanti, con acini polposi e zuccherini, pressati lentamente e lavorati con pazienza secondo il centenario metodo Charmat. E' qui, in questo momento, che la storia di Rogante prende una strada imprevista. Il giallo paglierino dai riflessi boreali e la nota acida e asciutta dello spumante incontrano il succo di frutti deliziosi, che ne cambino il colore e ne colorano il gusto.


Vediamo insieme nel dettaglio la campionatura di spumanti fruttati di cui mi ha gentilmente omaggiata l'azienda:
 

Rogante Cherry
L'esclusivo metodo Rogante permette ai profumi intensi del succo alla ciliegia 100% naturale di legarsi al vino attraverso una paziente fermentazione secondo il metodo Charmat utilizzato per i migliori spumanti, per opera di soli lieviti autoctoni. Grazie a questo metodo innovativo Rogante Cherry mantiene lo stesso grado alcolico del vino da cui nasce e il metodo stesso diventa garanzia di assoluta qualità.

Si presenta con un colore rosso rubino scarico, un profumo primaverile di ciliegia fresca e velature di amarena arricchiti da piccoli frutti rossi. Un sapore avvolgente e fresco, dal giusto equilibrio. Uno spumante alla frutta ma che non sdegna al palato risultando troppo dolciastro come se fosse un succo di frutta, ma bensì un vino dal giusto grado alcolico con un piacevolissimo sentore di ciliegia che avvolge. Ideale da abbinare a piatti di pesce, insalate e piatti freddi, ma io ho voluto provarlo accanto ad un dolce, in particolare accanto al classico tiramisù e posso dirvi che si sposano benissimo.




Rogante ExoticPassion
L'esclusivo metodo Rogante permette ai profumi intensi del succo al frutto della passione 100% naturale di legarsi al vino attraverso una paziente fermentazione secondo il metodo Charmat utilizzato per i migliori spumanti, per opera di soli lieviti autoctoni. Grazie a questo metodo innovativo Rogante ExoticPassion mantiene lo stesso grado alcolico del vino da cui nasce e il metodo stesso diventa garanzia di assoluta qualità.

Si presenta con un colore dorato dai riflessi accesi, un profumo esotico in cui possiamo subito notare il passion fruit, l'ananas, il melone, il cedro e l'albicocca, un mix avvolgente nel gusto e nella freschezza. Un gusto morbido ma deciso che mantiene sempre il giusto grado alcolico di un buon vino ma arricchito con un tocco di frutta. Ho pensato bene di accoppiarlo ad un aperitivo, con patatine, noccioline, taralli, stuzzichini vari e olive.






Rogante GreenFruits
L'esclusivo metodo Rogante permette ai profumi intensi del succo al kiwi 100% naturale di legarsi al vino attraverso una paziente fermentazione secondo il metodo Charmat utilizzato per i migliori spumanti, per opera di soli lieviti autoctoni. Grazie a questo metodo innovativo Rogante GreenFruits mantiene lo stesso grado alcolico del vino da cui nasce e il metodo stesso diventa garanzia di assoluta qualità.

Si presenta con un colore verde brillante e un profumo agrumato con un fine sentore di kiwi e frutta fresca, arricchito con punte di menta. Un equilibrio di zuccheri e freschezza viva, un vino alcolico che mantiene il suo fascino, arricchendolo ulteriormente dal piacevole gusto di kiwi. Ideale con spuntini di frutta fresca o una coppa di gelato. 



Vi lascio qui il loro sito per conoscerne di più e 
la loro pagina facebook per tenervi aggiornati sulle ultime novità.

Nessun commento